di Franca Giansoldati – Fonte: © Il Messaggero

Non investire nelle banche che fanno affari con il commercio delle armi. Si chiama: «Cambiamo mira! Investiamo nella Pace, non nelle armi» l’iniziativa partita dal mondo cattolico, promossa dai missionari, dalle riviste Missione
Oggi, Mosaico di Pace e Nigrizia e rivolta a Papa Francesco, al Vaticano, alle comunità cristiane, ai vescovi, parroci, consigli pastorali e a tutte le persone di buona volontà secondo lo spirito della enciclica Laudato Sì e della Evangeli Gaiudium. Un appello lanciato in occasione della Solennità della Pentecoste di domenica31 maggio e della Festa della Repubblica del 2 giugno….

Leggi tutto l’articolo sul sito de il Messaggero
Fonte: © Il Messaggero